Cos’è, come funziona e come si attiva Apple Pay

Cos’è, come funziona e come si attiva Apple Pay, il nuovo servizio Apple disponibile da poco tempo anche in Italia che andrà a cambiare le abitudini di pagamento di molti italiani. Partiamo dunque dall’inizio per poi descrivere mano mano tutte le caratteristiche di questo sistema di pagamento:

Cos’è Apple Pay

Apple Pay non è altro che un sistema di pagamento creato da Apple, che consente di effettuare pagamenti utilizzando un iPhone, un Apple Watch, un iPad o un Mac. Utilizzabile con i principali dispositivi Apple dunque. Il servizio è stato presentato nel Settembre 2014, nel 2015 il lancio negli Stati Uniti. Man mano è stato poi introdotto in altre nazioni fino ad arrivare finalmente anche in Italia.

Apple Pay permette di fare acquisti nei negozi nelle app e sul web, in tutta sicurezza, perché il sistema non condivide mai i dati delle carte, quindi i pagamenti risultano più riservati.

Come funziona Apple Pay

Apple Pay, come detto prima, serve per pagare attraverso un dispositivo Apple, quale iPhone, Apple Watch, Ipad o Mac.

Con iPhone o Apple Watch, puoi pagare nei negozi che accettano i pagamenti contactless, quindi negozi dotati di pos di nuova generazione.

Per pagare con iPhone e utilizzare la tua carta predefinita, appoggia il dito sul Touch ID e tieni l’iPhone a un paio di centimetri dal lettore contactless finché non visualizzi la scritta Fine e un segno di spunta sul display.
Guarda il video demo per capire come utilizzare Apple Pay su Iphone:

Per pagare con Apple Watch e utilizzare la tua carta predefinita, premi due volte il tasto laterale e tieni il display dell’Apple Watch a un paio di centimetri dal lettore contactless. Attendi finché non senti un tocco leggero.
Puoi usare Apple Pay per acquisti in negozi che espongono il logo Apple Pay o pagamento contactless, app e sui siti web con Safari.

Come si attiva Apple Pay

Apple Pay è già attivo sui seguenti iPhone:

  • iPhone 7
  • iPhone 7 Plus
  • iPhone 6s
  • iPhone 6s Plus
  • iPhone 6
  • iPhone 6 Plus
  • iPhone SE

Sui queste versioni di iPad:

  • iPad (5a generazione)
  • iPad Pro (12,9″)
  • iPad Pro (9,7″)
  • iPad Air 2
  • iPad mini 4
  • iPad mini 3

Su Apple Watch in abbinamento con iPhone 5 o versioni più recenti:

  • Apple Watch Series 2
  • Apple Watch Series 1
  • Apple Watch (1a generazione)

Per configurare fino ad un massimo di 8 carte su ogni tuo dispositivo, ed se vuoi usare Apple pay su più dispositivi devi aggiungere le carte su più dispositivi.

Per aggiungere una carta sul tuo iPhone:

  1. Entrare nell’applicazione “Wallet” e toccare su aggiungi carta di credito o debito.
  2. Seguire i passaggi per aggiungere la nuova carta e se vuoi aggiungere la carta che usi in iTunes basta inserire soltanto il relativo codice di sicurezza.
  3. Cliccare avanti e la banca verificherà se potrai aggiungere la tua carta ad apple pay.
  4. Appena la tua banca ha verificato e accettato la tua richiesta tocca su avanti, e da qui potrai iniziare ad usare il tuo Apple Pay

Apple Pay Configurazione

 

Per aggiungere una carta sul tuo iPad:

  1. Vai su impostazioni> Wallet e Apple Pay
  2. Tocca su aggiungi carta di credito o di debito
  3. Segui i passaggi per aggiungere la nuova carta.
  4. Tocca avanti, la banca verificherà i tuoi dati e deciderà se puoi aggiungere la carta ad Apple Pay, ti potrà essere chiesta la possibilità di aggiungere più informazioni.
  5. Appena verificata la carta tocca avanti e sarai pronto per utilizzare il servizio.

Per aggiungere una carta al tuo Apple Watch:

  1. Apri l’app Apple Watch su iPhone e vai sul pannello Apple Watch.
  2. Tocca Wallet e Apple Pay
  3. Segui i passaggi per aggiungere una carta. Se sul tuo iPhone è già presente una carta tocca aggiungi accanto alla carta. Per aggiungerne una nuova, tocca Aggiungi carta di credito o di debito.
  4. Tocca Avanti. La banca o l’istituto che ha emesso la carta verificherà i tuoi dati e deciderà se puoi aggiungere la carta a Apple Pay.Se la banca o l’istituto emittente ha bisogno di ulteriori informazioni per la verifica della carta, te le richiederà. Quando avrai le informazioni, torna su Wallet e Apple Pay e tocca la tua carta.
  5. Una volta verificata la tua carta e abilitata dalla banca, potrai iniziare ad usare il servizio su apple watch.

Banche e carte che funzionano con Apple Pay

Attenzione non tutte le banche sono abilitate all’utilizzo di Apple Pay, attualmente in Italia è disponibile soltanto per queste poche banche:

Queste banche e servizi sono già abilitati ad Apple Pay.

Nel corso del 2017 ed entro la fine di quest’anno si aggiungeranno queste altre banche:

Più in la sicuramente sarà possibile attivare anche altre carte per questo servizio.

Dispositivi che supportano Apple Pay

Come detto anche prima i dispositivi compatibile per Apple Pay sono questi:

  • iPhone 7
  • iPhone 7 Plus
  • iPhone 6s
  • iPhone 6s Plus
  • iPhone 6
  • iPhone 6 Plus
  • iPhone SE
  • iPad (5a generazione)
  • iPad Pro (12,9″)
  • iPad Pro (9,7″)
  • iPad Air 2
  • iPad mini 4
  • iPad mini 3
  • Apple Watch Series 2
  • Apple Watch Series 1
  • Apple Watch (1a generazione)
  • MacBook Pro con Touch ID

Considerazioni finali su Apple Pay

Penso che Apple Pay sia il sistema di pagamento che avvierà definitivamente i pagamenti tramite smartphone. Il sistema sembra essere molto sicuro, e quindi motivo in più per utilizzarlo.

Il lato negativo è che essendo un pagamento digitale, non si ha la percezione dei soldi che vengono cacciati dal proprio portafoglio. Questo a discapito dei propri fondi! 🙂

Precedente Vodafone Giga In&Out, Total Giga e Video Plus le nuove offerte dati Successivo Vodafone Shake Limited Edition a 9€ al mese

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.